opac, catalogo, online,servizi, biblioteca, sebina

Da uno a molti

Da uno a molti

Doni musicali alla collettività

Da uno a molti. Doni musicali alla collettività

La confluenza di collezioni private di musicisti e personalità del mondo della cultura nel patrimonio della Biblioteca musicale Gentilucci esprime la partecipazione dei singoli all'incremento della memoria collettiva.

Dall'Archivio "Vezzani" di musica popolare alla biblioteca del musicologo Rubens Tedeschi, alle raccolte dei musicisti reggiani (Alfredo Mamoli, Eber Romani).

 

· manifesto 2017-2018
· cartolina Da uno a molti 2017-2018
· programma generale Bibliodays 2017
· reportage fotografico

 

Sabato 14 ottobre 2017, ore 17 - Auditorium Gianfranco Masini

Il dono della chiarezza. Rubens Tedeschi, sessant'anni di critica musicale e la sua biblioteca

Sabato 28 ottobre 2017, ore 17 - Biblioteca Armando Gentilucci

Il suono che visse due volte. L'archivio di Giorgio Vezzani sulla soglia del digitale

Sabato 25 novembre 2017, ore 17 - Biblioteca Armando Gentilucci

Una tenace passione. L’archivio di Eber Romani da Segovia a Pavarotti
L'eredità di un maestro reggiano della chitarra attraverso la sua raccolta di musica nel cuore del Novecento

Sabato 20 gennaio 2018, ore 17 - Auditorium Gianfranco Masini

Il diavolo e l’acquasanta. Alfredo Mamoli, musicista senza confini
Il ricordo di un infaticabile maestro reggiano nei titoli della sua biblioteca musicale


  

Dettaglio appuntamenti

Il dono della chiarezza

Rubens Tedeschi, sessant'anni di critica musicale e la sua biblioteca

Il suono che visse due volte

L'archivio di Giorgio Vezzani sulla soglia del digitale

Una tenace passione

L’archivio di Eber Romani da Segovia a Pavarotti

Il diavolo e l'acquasanta

Alfredo Mamoli, musicista senza confini