biblioteca gentilucci, reggio emilia, musica, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, lettura, biblioteche reggioemilia

Cerca nel catalogo della biblioteca

Fondo Adriano Guarnieri

Il Fondo, istituito nel 2019 su iniziativa della prof.ssa Francesca Magnani, raccoglie i manoscritti, le edizioni a stampa e le registrazioni audio-video su vari supporti delle esecuzioni delle opere del M° Adriano Guarnieri (Sustinente, 10 settembre 1947).

La raccolta è in progressivo accrescimento, grazie alla fattiva collaborazione del compositore e alla generosa disponibilità degli editori e degli istituti di ricerca che hanno interagito col Maestro nell'arco della sua lunga a intensa attività creativa. Terminato nel 2003 il rapporto editoriale con Casa Ricordi, editore unico di una lunga fase iniziata nel 1975 con Musica per un'azione immaginaria e che si chiude con Solo di donna, azione lirica in un atto per voce, flauto, arpa e live electronics, presentato l'8 marzo 2004 al Teatro delle Muse di Ancona, nello stesso anno ha avuto inizio un nuovo rapporto editoriale con Rai Trade, che subito si concretizza in un altro lavoro di vaste dimensioni, La terra del tramonto, live-symphony n. 1 per grande orchestra, soli strumentali in sala e live electronics, dispositivo fondamentale nella ricerca e nella produzione del compositore, particolarmente incentrata sull’elaborazione e spazializzazione del suono.

Completano la documentazione sull’attività creativa del musicista il corredo critico e musicologico (libretti, programmi di sala e recensioni, tesi di laurea e saggi), le fonti di ispirazione extramusicale (letteratura e poesia), i materiali didattici e i documenti d'archivio: corrispondenza (1980-2020), fotografie e manifesti, rassegna stampa (1978-2007).

Per ulteriori informazioni sul Fondo guarda il video: Epifanie del pensiero: dal segno al suono

Sito del compositore

Catalogo Ricordi 1975-2003

Archivio Storico Ricordi

Catalogo Rai Com 2004-


Piccola mostra permanente

Nella Sala Musica della Biblioteca Gentilucci è allestita una piccola mostra permanente dedicata al compositore, che espone:

· la partitura manoscritta autografa di Triplum: concerto per 3 pianoforti e orchestra (A Francesca)

· la riproduzione del manoscritto autografo di Triplum: concerto per 3 pianoforti e orchestra, p. 29

· il manifesto dell'evento Epifanie del pensiero: dal segno al suono (11 settembre 2021)

· la riproduzione del manoscritto autografo di Nafshi per flauto solo con nastro ad libitum (1975)

.